4.Nomad.jpg

Nomad - In cammino con Bruce Chatwin, Werner Herzog

di Werner Herzog, Gran Bretagna 2019, 85′, con Werner Herzog, Bruce Chatwin, Karin Eberhard, Nicholas Shakespeare, Elizabeth Chatwin.

@ Villa Greppi via Montegrappa 21, Monticello Brianza, (Monza e Brianza) Lombardia, Italia

Nomad-web-500x760.jpg

Durante gli ultimi anni della vita di Bruce Chatwin il regista tedesco Werner Herzog ha collaborato con lo scrittore inglese ad alcuni progetti e fra i due è nata un'amicizia istintiva e profonda. In Nomad Herzog ripercorre le tracce dei pellegrinaggi che Chatwin ha compiuto alla ricerca dell'anima del mondo, attraversando continenti con l'inseparabile zaino di pelle sulle spalle: quello zaino che ora appartiene a Herzog, e che diventa il terzo protagonista del film.

 

Prenota qui il tuo posto a Villa Greppi il 9 agosto

 

 

 

Premi

presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019 e a Doclisboa.

Lunedì 9 agosto 2021 ore 21:00

Recensioni

Quinlan.it - gli elementi “autobiografici” del regista teutonico entrano in gioco e, dal momento che per Herzog l’unica forma di autobiografismo possibile è attraverso il cinema, ecco che entra in gioco il suo cinema del passato, specchio e “diario di viaggio” della sua esperienza di vita. Nomad – In cammino con Bruce Chatwin non è dunque certo un documentario biografico, bensì la messa in forma di una lettura e autolettura, di Herzog e Chatwin, attraverso le rispettive opere. Sono queste d’altronde l’unica cosa che conta, che sopravvive alle umane spoglie.

 

FilmTv - La parte teatrale del doc è affidata agli “incontri di salotto”, modello Herzog incontra Gorbaciov, col regista che si mette a nudo: l’emozione per la scoperta sul copione di Cobra verde, con gli appunti mai pervenuti dello scrittore; la rievocazione delle lunghe chiacchierate assieme; il ricordo di Klaus Kinski, che somigliava proprio a Chatwin, rabbia luciferina a parte; commozione massima per lo storico zaino di pelle marrone, regalato dallo scrittore al regista. Non è un biopic, piuttosto un’autobiografia a quattro mani, perché i due artisti condividono per anni la stessa passione fatale per i personaggi folli, gli strani sognatori, i luoghi misteriosi e inaccessibili, le grandi idee sull’esistenza umana. E una altrettanto irrefrenabile voglia di raggiungere, con ogni mezzo necessario (ma preferibilmente a piedi), gli angoli più remoti del mondo e della mente.

 

Lifegate - Come in un cerchio che si chiude, il regista tedesco ripercorre i luoghi simbolo della letteratura di viaggio di Chatwin e incontra personaggi legati allo scrittore, tra cui la moglie Elizabeth, e portando sulle sue spalle il suo leggendario zaino. Non un oggetto qualunque, ma il compendio di tutta la vita dello scrittore vagabondo, che decise di regalarlo ad Herzog in punto di morte, come dono d’addio. Con quello zaino Chatwin aveva viaggiato per migliaia di chilometri, molti dei quali percorsi rigorosamente a piedi, perché “Il mondo si rivela a chi lo attraversa a piedi”, come amava ripetere, sostenendo al tempo stesso che “Il moto è la migliore cura della malinconia”.

Rassegna: Rapsodia d'Agosto - Cinema in Villa 2020

rassegna_Rapsodia2022.png

Presso Scuderie di Villa Greppi - Via Monte Grappa 21, Monticello Brianza (LC)

Dal 28 luglio al 25 agosto 2021 - lunedì e giovedì.

 

Biglietti: intero € 6,00 ridotto € 4,00 (under 26 e over 65)
Inizio proiezioni ore 21:00.

E' consigliata la prenotazione.

Per informazioni, schede e trailers dei film:

> Consorzio Villa Greppi tel 039 9207160 - www.villagreppi.it
> Bloom 039 623853 – 335.1031908 www.bloomnet.org

 

 

PROGRAMMA

giovedì 28 luglio
È STATA LA MANO DI DIO
di Paolo Sorrentino, Italia 2021, 130′
con Toni Servillo, Filippo Scotti, Teresa Saponangelo, Marlon Joubert, Luisa Ranieri.

Fabio è uno dei tre figli di Saverio e Maria, coppia della buona borghesia napoletana, circondata da vicini, parenti e amici che condividono allegria e problemi famigliari. Intorno a lui ruota un caleidoscopio domestico fatto di scherzi materni e stoccate paterne, più tanti altri personaggi …

modulo prenotazione: https://forms.gle/1gHS2tHUKVRiRuMf6


 

lunedì 1 agosto
ARIAFERMA
di Leonardo Di Costanzo. Drammatico, 2021, Italia, 117’
con Toni Servillo, Silvio Orlando, Fabrizio Ferracane, Salvatore Striano, Roberto De Francesco.

Un vecchio carcere ottocentesco è in dismissione. Per problemi burocratici i trasferimenti si bloccano e una dozzina di detenuti con pochi agenti rimangono in attesa di nuove destinazioni. In un’atmosfera sospesa, tra gli uomini rimasti si intravedono nuove forme di relazioni …

modulo prenotazione:https://forms.gle/iqvc1pQz3vDxXqQG7



 

giovedì 4 agosto
I TUTTO FARE
di Neus Ballús. Commedia, 2021, Spagna, 85’
con Mohamed Mellali, Valero Escolar, Pep Sarrà, Paqui Becerra, Pere Codorniu.

Barcellona. Valero e Pep sono i due operai di una piccola impresa di riparazioni. Pep deve andare in pensione e diventa necessario trovare un sostituto che viene individuato in Moha, un giovane marocchino. Neus Ballùs ci racconta come si possa superare l'ostacolo del pregiudizio senza fare sermoni sulla fratellanza umana.

modulo prenotazione:https://forms.gle/GJywEfj5uzcbLL518



 

lunedì 8 agosto – EVENTO SPECIALE
LA BICICLETTA E IL BADILE
di Alberto Valtellina, Maurizio Panseri. Documentario, 2022, Italia, 90’
con Kriemhild Buhl, Maurizio Panseri, Marco Cardullo, Renata Rossi, Smaranda Chifu, Dario Eynard, … e tanti altri.

Ospiti gli autori del film

Estate 2021. Maurizio Panseri e Marco Cardullo ripercorrono l'itinerario ciclistico e alpinistico che Hermann Buhl aveva tracciato nel 1952: per lui la bicicletta era una necessità e il mezzo che aveva disposizione per compiere l’impresa, per i nostri sarà il mezzo per ripensare lo sport in modo sostenibile.

modulo prenotazione:https://forms.gle/1QoLjacyHUkbZHrq9



 

giovedì 11 agosto
UN ALTRO MONDO
di Stéphane Brizé, Francia 2021, 96′ .
con Vincent Lindon, Sandrine Kiberlain, Anthony Bajon, Marie Drucker, Guillaume Draux

Il matrimonio di Philippe, un dirigente d’azienda, è in crisi. Il lavoro lo ha completamente assorbito e come direttore di stabilimento è sotto pressione: gli viene chiesto di fare dei tagli al personale e di rinunciare ad alcuni dipendenti indispensabili. È arrivato il momento in cui scegliere da che parte stare.

modulo prenotazione:https://forms.gle/DmgMfi2XsWe47Z1e6


 

lunedì 15 agosto
IL CAPO PERFETTO
di Fernando León de Aranoa. Commedia, 2021, Spagna, 115’
con Javier Bardem, Manolo Solo, Almudena Amor, Óscar de la Fuente, Sonia Almarcha.

Una compagnia che produce bilance industriali in una piccola città di provincia spagnola attende l'imminente visita di un comitato che deve decidere se è degna di un premio per l'eccellenza: le cose devono dunque essere perfette quando sarà il momento. Tutto però sembra cospirare contro l'azienda.

modulo prenotazione:https://forms.gle/qeuFB21nn87f2TxS9


 

giovedì 18 agosto
NOSTALGIA
di Mario Martone. Drammatico, 2022, Italia, 117’
con Pierfrancesco Favino, Tommaso Ragno, Francesco Di Leva, Aurora Quattrocchi.

Dopo quarant’anni Felice torna lì dov’è nato, il rione Sanità, nel ventre di Napoli. A poco a poco riprende contatto con un mondo che aveva messo da parte: incontra Don Luigi, un prete che combatte la camorra, ma anche Oreste, compagno di scorribande adolescenziali, che della camorra è diventato un piccolo boss.

modulo prenotazione: https://forms.gle/dhK4uzAt7xfrP2si9


 

lunedì 22 agosto
BELFAST
di Kenneth Branagh. Drammatico, 2021, Gran Bretagna, 98’
con Caitriona Balfe, Ciarán Hinds, Colin Morgan, Conor MacNeill, Gerard Horan, Jamie Dornan, Josie Walker, Jude Hill, Judi Dench.

Belfast, 1969. Buddy ha nove anni, vive con i genitori e il fratello in una zona operaia di Belfast. Una famiglia protestante del tutto integrata in una via abitata per lo più da cattolici, che vengono però assaliti durante il cosiddetto The Troubles, il conflitto nordirlandese tuttora in corso tra Repubblicani e Unionisti.

modulo prenotazione:https://forms.gle/JBZQ25U7PDW8aXiEA


 

giovedì 25 agosto
ENNIO
di Giuseppe Tornatore. Documentario, 2021, Italia, Belgio, Cina, Giappone, 150’
con Ennio Morricone, Marco Bellocchio, Carlo Verdone, Gianni Morandi, Nicola Piovani, Ornella Vanoni, Caterina Caselli, Joan Baez, Liliana Cavani, Quentin Tarantino, Clint Eastwood, Oliver Stone, Dario Argento, Bruce Springsteen, Lina Wertmüller, e tanti altri…

Giuseppe Tornatore rende omaggio a Ennio Morricone, ripercorrendo la vita e le opere del leggendario compositore: dall'esordio con Sergio Leone fino al Premio Oscar per "The Hateful Eight".

modulo prenotazione:https://forms.gle/amjFkJNi6vjzZxd37



 

Gli altri eventi