25073435_2093615834192667_8305233558433801503_o.jpg

Omaggio a Fabrizio De Andrè

@ Spazio Opera Fabrizio de André Via Matteotti, Osnago, (Lecco) Lombardia, Italia

L'omaggio musicale di questa edizione sarà a cura del progetto Al di sopra delle parole. Un ensemble di Torino composto da eclettici musicisti un uno spettacolo di musica e immagini. Un Concerto con inedita e personale produzione di Suoni e Visioni dedicate al grande Faber.

Aprirà la serata una breve performance a cura del Gruppo Teatrale Riscaldamento a Stento dal titolo Di Anarchia, Umorismo e Poesia.

A 19 anni dalla sua scomparsa, non si esagera affermando che Fabrizio De Andrè è uno dei più importanti cantautori europei
del novecento. La ricchezza e profondita’ delle sue composizioni incantano generazioni intere da decenni.
Poeta raffinato e colto, De Andrè per questa occasione sarà omaggiato dal Progetto Artistico AL DI SOPRA DELLE PAROLE,
ensemble di 5 eccletici musicisti con uno spettacolo di canzoni e immagini all'insegna di un "viaggio" nello spazio e nel tempo dell'Autore.
Line up: STEFANO CORONGIU - Voce, Chitarra Classica, Chitarra Acustica e Bouzouki. ENRICO FORNATTO - Chitarra Elettrica, Chitarra Classica, Chitarra Acustica e Programming. FRANCESCO COPPOTELLI - Violino e Cori. LUCA PISU - Basso e Cori.
SANDRO SERRA - Batteria

L'artista?

Al di sopra delle parole from Italia

I percorsi musicali di Enrico Fornatto e Stefano Corongiu si incontrano quasi per caso, davanti ad un immaginario nastro trasportatore di bagagli, aspettando la propria valigia piena di note provenienti da esperienze di musiche spesso distanti tra loro.
All’arrivo dei contenitori però, anziché guardare con la coda dell’occhio degli anonimi bagagli andarsene per la loro strada, sentono la voglia di aprire quelle valigie e mescolarne il contenuto.
Ne viene fuori un progetto di produzione musicale nel quale nessun genere ha la precedenza, la priorità è solo il desiderio di comunicare attraverso la musica condivisa.
La prima tappa di questo viaggio si chiama ‘Al di sopra delle parole’, e trae spunto dalla poesia e dai temi del repertorio musicale di Fabrizio De André, in particolare dal sapore unico del Mediterraneo, dai personaggi normalmente considerati ‘minori’, e dall’umanità che invece contengono e trasmettono.
In veste di produttori e arrangiatori di questo primo progetto Enrico e Stefano si avvalgono della collaborazione di tre amici musicisti, insieme ai quali propongono una serata di atmosfera a volte sognante, altre impietosamente riflessiva, altre ancora ironica e scherzosa, fatta di musica, immagini e colori che convivono e condividono, un po’ come il contenuto di quella valigia, ovviamente….aperta.

Quando?

  • Sabato 13 gennaio 2018 ore 18:00

Prezzi?

  • €10,00

Futuro random

LOVING VINCENT.png
2 BIGLIETTI DELLA LOTTERIA.png
L'INSULTO.png
VOLANTINO.jpg