The
First
Slam
Dunk

The First Slam Dunk, Takehiko Inoue

The First Slam Dunk

di Takehiko Inoue, Giappone, 2022, 124
con Masaya Fukunishi, Katsuhisa Hôki, Tetsu Inada, Subaru Kimura, Chikahiro Kobayashi

The First Slam Dunk

Trama

Ryota Miyagi è in seconda liceo, alto 1,68 cm e naturalmente play della Shohoku. Veloce con i piedi, ambidestro con le mani, passatore sublime tra un no look, un laser pass e un alley-oop distribuiti come cioccolatini per i compagni. Poi ci sono gli altri: Takenori Akagi, C, capitano e roccia su cui è costruita la tenuta della squadra; Hisashi Mitsui, SG, stella delle medie che si era persa nel cambio di scuola e di vita; Kaede Rukawa, SF, il predestinato che sa di esserlo e non lo nasconde; Hanamichi Sakuragi, PF, l'anima del quintetto che tra una smargiassata e un rimbalzo sposta sempre in avanti il cuore del gruppo. Questa è la squadra di basket del liceo Shohoku, questa è la storia, soprattutto, di Ryota, nativo di Okinawa, che dopo la morte del fratello maggiore Sota in un indicente in mare, decide di dedicarsi al basket cercando di soffocare il dolore della perdita e l'impotenza di continuare a vivere.

Regia

Takehiko Inoue

Cast

Masaya Fukunishi, Katsuhisa Hôki, Tetsu Inada, Subaru Kimura, Chikahiro Kobayashi

Genere

Animazione, Commedia, Drammatico

Paese di produzione

Giappone

Anno di produzione

2022

Durata

124′

Calendario

sabato 16 settembre 2023
h: 19:00
7,00 € / Intero
5,00 € / Ridotto over 65 e Soci Bloom
4,00 € / Ridotto Under 26

Recensioni

SentieriSelvaggi - Grazie ad una precisa tecnica di cel-shading, per cui le animazioni tridimensionali in CGI venivano rielaborate a mano dallo stesso Inoue (secondo la bidimensionalità dei rodovetri tipica degli anime), The First Slam Dunk esalta l’iperrealismo a formula assoluta del racconto, in modo da presentare agli occhi del pubblico immagini talmente immersive e avvolgenti, da rompere le barriere che lo separano dallo schermo. Chi ha giocato a basket, come chi è neofita di questo sport (e del manga), si troverà senza sosta a supportare le azioni sul parquet, a soffrire fisicamente per i (larghi) distacchi subiti dallo Shohoku, e ad esplodere di gioia non appena i nostri eroi si svincolano dalla spirale di supremazia della Sannoh. Perché quel che Inoue mette qui in scena nel confronto tra le due squadre, è da un lato la bellezza esaltante del gesto sportivo: di chi, come la Sannoh ne è assoluta espressione; dall’altro la capacità degli outsider di non mollare mai, di trovare in sé stessi, nel proprio passato, e nei ritmi cardiaci dei propri compagni, la forza di affrontare gli ostacoli della quotidianità. Tanto quelli esterni – l’avversario da superare – quanto quelli interni, più intimi e insidiosi, che rischiano di farli cadere nel baratro della disperazione.

Prossimamente

  • Memory, Michel Franco
    Memory, Michel Franco
    martedì 2 luglio 2024
  • C'è ancora domani, Paola Cortellesi
    C'è ancora domani, Paola Cortellesi
    martedì 16 luglio 2024
  • Hit Man - Killer per caso, Richard Linklater
    Hit Man - Killer per caso, Richard Linklater
    martedì 30 luglio 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151