Parigi,
tutto
in
una
notte

Parigi, tutto in una notte, Catherine Corsini

Parigi, tutto in una notte

di Catherine Corsini, Francia, 2021, 98
con Valeria Bruni Tedeschi, Marina Foïs, Pio Marmaï, Aïssatou Diallo Sagna, Caroline Estremo

Parigi, tutto in una notte, Catherine Corsini

Trama

Compagne di vita da diversi anni, Raf e Julie hanno deciso di lasciarsi, stanche delle incomprensioni e delle continue liti. Julie ha anche un figlio adolescente, che ha deciso di partecipare coi suoi amici a una grande manifestazione di gilet jaune che si terrà a Parigi quello stesso giorno. Uscita di casa per seguire Julie, Raf cade e si frattura un gomito: nel pronto soccorso dell'ospedale dove viene portata, la donna passerà un giorno e una notte infiniti e qui incontrerà Yann, un manifestante ferito negli scontri con la polizia. Le discussioni, le distanze politiche e le vicinanze emotive fra l'intellettuale parigina e il lavoratore infuriato con il governo metteranno in luce i conflitti che attraversano la società francese contemporanea.

 

Prenota qui il tuo posto.

 

 

Regia

Catherine Corsini

Cast

Valeria Bruni Tedeschi, Marina Foïs, Pio Marmaï, Aïssatou Diallo Sagna, Caroline Estremo

Durata

98′

Paese di produzione

Francia

Anno di produzione

2021

Premi

premiato a Cesar, 2 candidature a Lumiere Awards

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Corte d'Onore di Villa Sottocasa, Via Vittorio Emanuele II, 53, Vimercate
mercoledì 22 giugno 2022
h: 21:30
6,00 € / Intero
4,00 € / Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

Cineforum.it La regista voleva rendere in modo realistico la realtà di un pronto soccorso, sempre sul filo dell’emergenza, e ha utilizzato per questo attori non professionisti per il personale sanitario accanto a Valeria Bruni TedeschiMarina Foïs e Pio Marmaïuno più bravo dell’altro. Il film è una commedia, ma affronta temi impegnati e impegnativi in maniera quasi documentaria; comincia sui due (tre) protagonisti e poi si allarga alla situazione collettiva dell’ospedale in cui si distingue; il tutto tenendo insieme, e questo è forse il merito maggiore dell’opera, le storie intime dei personaggi e la storia sociale, la vicenda collettiva.

 Sentieriselvaggi.it Per tutta la durata della pellicola, il disagio individuale e sociale è più che mostrato, è quasi percettibile. Ma questo disagio, questa frattura, nello spazio di un pronto soccorso, viene condiviso senza veli o camuffamenti, mostrandosi per quello che è: un malessere trasversale, che colpisce tutti. Una frattura che può e deve essere sistemata. I cocci rotti, come nel kintsugi, possono essere riassemblati. E forse, l’oro che in grado di saldare i singoli frammenti siamo proprio noi.

Close-up.it  Parigi, tutto in una notte è un prodotto francese, ed è francese perché non ha paura di scendere in piazza e farlo a suo modo.  L’apprezzamento va per la capacità di sapersi schierare e mostrare come molti divisioni sociali passate siano ormai cadute e si è un po’ tutti – lo si voglia o meno – sulla stessa barca. Quella del cittadino medio.

Prossimamente

  • Cosa bolle in pentola? | Apertura della cucina con Menù alla carta
    Cosa bolle in pentola? | Apertura della cucina con Menù alla carta
    Da mercoledì 29 maggio 2024 a sabato 1 giugno 2024
  • La strada di mattoni gialli - Spettacolo teatrale
    La strada di mattoni gialli - Spettacolo teatrale
    Da venerdì 21 giugno 2024 a domenica 23 giugno 2024
  • I Dannati, Roberto Minervini
    I Dannati, Roberto Minervini
    Da giovedì 30 maggio 2024 a mercoledì 5 giugno 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151