VARICHINA.png

Varichina - La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis, Antonio Palumbo, Mariangela Barbanente

di Antonio Palumbo, Mariangela Barbanente, Italia 2016, 52′, con Totò Onnis, Ketty Volpe, Federica Torchetti

Varichina locandina.jpg

Lorenzo De Santis, soprannominato "Varichina" perché da ragazzino andava a consegnare porta a porta i prodotti che la madre vendeva, è stato il primo barese a manifestare pubblicamente e senza inibizioni la propria omosessualità negli anni '70. Con il contributo di numerose testimonianze e con l'intervento di attori ne viene raccontata la personalità.

 

Proiezione inserita nell'evento INAPPROPIÈ, in collaborazione con Brianza Pride.

Sabato 1 giugno 2019 ore 20:00

Recensioni

filmtv.press.

La parabola accidentalmente eroica di Lorenzo detto Varichina che, primo omosessuale dichiarato nell’intollerante Bari anni 70, fece della sua identità sbandierata con orgoglio e impenitenza un manifesto di divulgazione e sensibilizzazione pubblica, un’allegra quanto inconsapevole pubblicità progresso, è il cuore puro che batte nella docufiction di Palumbo e Barbanente (penna del bellissimo L’intervallo). Un lavoro tenero, minuto, un po’ goffo, schietto quanto il suo protagonista: incorniciato dalle commosse testimonianze di chi Lorenzo lo conosceva, amava e - non necessariamente - capiva, Varichina è un album di famiglia (e resistenza) le cui memorie prendono forma celebrativa nell’interpretazione affettuosa di Totò Onnis per ritrarre una lotta quotidiana, all’epoca divisiva e oggi, nel suo piccolo, epocale. 

 

 

Futuro random

306140871_5573916509336465_7033774396612218826_n.jpg
304811804_5661532920575743_7757153793656145607_n.jpg
278071294_5246601948735511_8306416411910465470_n.jpg
291424559_5485046961557674_1988160569327685082_n.jpg