52480889_2049342028434991_7487693808860135424_o.jpg

Steve Hill - live al Bloom

One-man band canadese tra i più noti in nord America, Steve Hill arriva in Italia per la prima volta con il suo stile inconfondibile e virtuoso senza limiti.
Un'occasione per gustarsi un'anteprima di Reload 2019.

STEVE HILL
The One-Man Blues Rock Band Tour
Road to Reload 2019
 

Opening: Michele Mud

Gli artisti?

  • Headliner Steve Hill from CanadaFacebookWebsite

    2015 JUNO AWARD WINNER FOR BLUES ALBUM OF THE YEAR, 

    2015 MAPLE BLUES AWARD WINNER FOR ELECTRIC ACT OF THE YEAR,

    GUITARIST OF THE YEAR, RECORDING/PRODUCER OF THE YEAR AND ENTERTAINER OF THE YEAR

    Quando si parla di One-Man, il chitarrista e cantante straordinario Steve Hill non ha limiti. La definizione più vera di una band one-man; Hill si esibisce in piedi mentre canta e suona la chitarra, i suoi piedi suonano la grancassa e il rullante. Una band in uno! 

    Steve Hill è una forza ambiziosa da non sottovalutare nel panorama del blues-rock canadese e internazionale. "Lo stile one-man band ha fatto di lui il top star della scena blues canadese in questo momento"  (Bob Mersereau, CBC)

  • Opening act Michele Mud from ItaliaFacebookWebsite

    Michele Mud (al secolo Michele Negrini) è un progetto che nasce nel 2014.

    Una voce, una chitarra e il fango della vita. Quello che tiene insieme l’acqua limpida dei sogni, delle passioni, dei grandi orizzonti con la dura terra delle fatiche quotidiane, delle difficoltà, delle porte sbattute in faccia.

    Una musica che sta tra la canzone d’autore, il pop, il blues e tutte quelle musiche che nascono nelle periferie, lungo i fiumi, lontano dal centro. Dalle periferie si vede un mondo diverso rispetto al centro, ai luoghi del potere. Lo sguardo delle periferie è sempre sporco di fango, è reale, è lo sguardo di chi sa cosa c’è fuori, di chi vede la distanza del centro dalla vita reale.

    Discografia: “D’amore e di fango” (2015); “Mi sento Indie” EP (2015)

    Ha aperto i concerti di: Elio e le Storie Tese, Omar Pedrini, Andrea Mirò, Giulio Casale, Alteria.

    Michele Mud ha vinto il Premio “Voci per la libertà” - Amnesty International con il brano “Metti che un giorno ti svegli”, il Premio “Via Emilia - La strada dei cantautori” e una Menzione Speciale “Musica Contro le Mafie” sostenuta dalla Associazione Libera.

    Collabora con il progetto “Rulli Frulli” come voce in alcune situazioni live.

    Attualmente in fase di registrazione del nuovo album in uscita entro la primavera 2019.

Quando?

  • Domenica 21 aprile 2019 ore 21:30

Prezzi?

  • Ingresso libero

Futuro random

05. AMERICAN ANIMALS.png
helmet.jpg
11. INGREDIENTE.png
MUG.png