The
rider
-
Il
sogno
di
un
cowboy

The rider - Il sogno di un cowboy, Chloé Zhao

The rider - Il sogno di un cowboy

di Chloé Zhao, USA, 2017, 105
con Brady Jandreau, Mooney, Tim Jandreau, Lilly Jandreau, Leroy Pourier, Cat Clifford.

The rider - Il sogno di un cowboy

Trama

Nella riserva di Pine Ridge, nel South Dakota, Brady Blackburn addestra cavalli selvaggi. Giovane cowboy e stella nascente del rodeo, apprende dal suo medico di non poter più cavalcare. Una brutta caduta lo ha disarcionato per sempre, sfondandogli il cranio in maniera quasi fatale. A fianco della sorellina, affetta dalla sindrome di Asperger, e in lotta col padre piegato dal lavoro e dalle responsabilità, cerca una nuova ragione di vita in un Paese che non fa sconti.

 

Prenota qui il tuo posto ed eventualmente la cena.

 

Il Circolo in Piazza 3.0 propone:

DEGUSTAZIONE PUGLIA IN TRE PORTATE € 15,00

  • Nodini di Fior di latte con Taralli
  • Orecchiette alle cime di rapa
  • Pasticciotto alla crema

 

 

Regia

Chloé Zhao

Cast

Brady Jandreau, Mooney, Tim Jandreau, Lilly Jandreau, Leroy Pourier, Cat Clifford.

Genere

Drammatico

Paese di produzione

USA

Anno di produzione

2017

Durata

105′

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Palazzo Archinti, Piazza Libertà, Mezzago
sabato 10 luglio 2021
h: 21:30
6,00 € / Intero
4,00 € / Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

Sentieriselvaggi - È una bella sopresa The Rider. Un film che partendo dalla storia autobiografica di questo ragazzo (che intepreta se stesso nel film) riesce a disegnare una sincera parabola universale di accettazione dei propri limiti e di dolorosa redenzione. Ma è anche un western The Rider? Certamente ne assume tutte le coordinate immaginarie: innanzitutto quelle iconografiche (l’abbiglimento, gli accessori da cowboy, i cavalli), poi temporali (una dilatazione “epica” delle cavalcate che fa respirare il film oltre la sua stessa trauma) e infine spaziali (questo South Dakota dei giorni nostri sempre molto simile a del vecchio West).

Mymovies - Dentro paesaggi sublimi, filmati sempre all'alba o al tramonto per dare colore a esistenze che ne mancano crudelmente, l'autrice, cinese traslocata a New York, racconta un'epopea autobiografica: la storia di un ventenne che deve reinventarsi a causa di un incidente. Riparato con una placca di metallo, quella 'toppa' in testa gli impedisce di tornare in sella e di corrispondere all'immagine ideale del cowboy.

Prossimamente

  • L'ultima volta che siamo stati bambini, Claudio Bisio
    L'ultima volta che siamo stati bambini, Claudio Bisio
    giovedì 20 giugno 2024
  • Sansone e Margot - Due Cuccioli all'Opera, Vasiliy Rovenskiy
    Sansone e Margot - Due Cuccioli all'Opera, Vasiliy Rovenskiy
    martedì 25 giugno 2024
  • Brigitte Bardot Forever, Lech Majewski
    Brigitte Bardot Forever, Lech Majewski
    martedì 13 agosto 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151