La
candidata
ideale

La candidata ideale, Haifaa Al-Mansour

La candidata ideale

di Haifaa Al-Mansour, Arabia Saudita, 2019, 101
con Mila Al Zahrani, Dae Al Hilali, Khalid Abdulraheem, Shafi Alharthy, Nora Al Awadh

La candidata ideale, Haifaa Al-Mansour

Trama

Maryam è una dottoressa consapevole della responsabilità del ruolo che esercita in un piccolo ospedale in Arabia Saudita. Nonostante la sua professionalità deve lottare quotidianamente contro il pregiudizio diffuso nella società nei confronti delle donne. Un errore burocratico la fa imbattere per caso nel modulo di iscrizione alle elezioni locali della sua città e decide di candidarsi. Ingaggia le sue sorelle minori perché inizino una raccolta fondi e pianifichino gli eventi per la sua campagna elettorale. Nonostante le restrizioni imposte alle donne, la coraggiosa candidatura di Maryam prende slancio e sfida il sistema patriarcale.

 

Prenota qui il tuo posto ed eventualmente la cena.

 

Regia

Haifaa Al-Mansour

Cast

Mila Al Zahrani, Dae Al Hilali, Khalid Abdulraheem, Shafi Alharthy, Nora Al Awadh

Durata

101′

Paese di produzione

Arabia Saudita

Anno di produzione

2019

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Palazzo Archinti, Piazza Libertà, Mezzago
martedì 22 giugno 2021
h: 21:30
Cena araba
6,00 € / Intero
4,00 € / Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

Cinematografo.it - Il tema, la partecipazione alle elezioni (comunali) delle donne sia come elettrici che come candidate avvenuta in Arabia Saudita nel 2015 nella prima consultazione a suffragio universale, è centrale, e la regista e sceneggiatrice cerca di non farne un discorso a tesi, bensì di incarnarlo con empatia e delicatezza in Maryam e la sua lotta per “sentirsi qualcuno”: preziose le intenzioni, meno gli esiti, in cui l’esibita semplicità del racconto spesso s’accompagna al semplicismo della storia, tanto edificante quanto morbida, anzi, ammorbidita.

Mymovies - La regista riesce a realizzare, come nella sua prova precedente, un film di denuncia senza assumere i toni del pamphlet. Lo fa sempre partendo da una dimensione familiare, da un rapporto tra sorelle che vivono in maniera differente sia il rapporto con la figura materna, ora scomparsa, che quello con il padre. Qui sta l'elemento innovativo nel percorso di Al Mansour.

Prossimamente

  • Anatomia di una caduta, Justine Triet
    Anatomia di una caduta, Justine Triet
    Da mercoledì 6 marzo 2024 a giovedì 7 marzo 2024
  • 45°Parallelo | POPCORN spettacolo di improvvisazione teatrale
    45°Parallelo | POPCORN spettacolo di improvvisazione teatrale
    domenica 24 marzo 2024
  • Cosa bolle in pentola? | Cena Speciale Anno bisesto, anno molesto
    Cosa bolle in pentola? | Cena Speciale Anno bisesto, anno molesto
    giovedì 29 febbraio 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151