MIRAI.png

Mirai, Mamoru Hosoda

di Mamoru Hosoda, Giappone 2018, 98′, con ---

Mirai locandina.jpg

Kun ha quattro anni e un'infanzia felice. Almeno fino a quando non arriva Mirai, la sua sorellina. Geloso fino alle lacrime, Kun cerca tra capricci e ricatti di attirare l'attenzione dei genitori, monopolizzata dai bisogni primari di Mirai. Il suo unico rifugio al disappunto è il giardino di casa dove accadono ogni giorno prodigi straordinari. Ai piedi di un grande albero genealogico e magico, Kun fa la conoscenza degli affetti più cari, colti in età diverse della loro vita: la madre bambina, la sorellina adolescente, il nonno ragazzo, il padre fanciullo. In un viaggio tra passato e futuro, Kun scopre la sua storia e trova il suo posto nel mondo. Un posto che comprende anche Mirai.

 

Evento della rassegna

PICCINO PICCIÒ 2018/2019 rassegna di teatro per piccoli

Premi

È stato presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes 2018 nella sezione parallela Quinzaine des Réalisateurs.

Domenica 9 dicembre 2018 ore 16:30
€6,00 intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

Mymovies.it. Mettere in scena l'infanzia è una prerogativa dell'animazione giapponese, una predisposizione naturale dei suoi animatori.

Quelli di ieri come quelli di oggi, a cui appartiene Mamoru Hosoda, cresciuto intrepido all'ombra tutelare di Hayao Miyazaki e impostosi come referenza con Summer Wars e Wolf Children. Il suo eroe è un bimbetto di pochi anni ben accomodato tra mamma e papà, centro di tutte le loro cure e di tutte le loro preoccupazioni. Ma poi Mirai viene al mondo e la musica cambia per lui.

Attraverso un processo emozionale che conduce Kun dal rifiuto all'accettazione, Mirai no Mirai 'disegna' la creazione della sua relazione affettiva con la sorellina 'importuna'. Oscillando tra realtà e fantasmagoria, tra quello che il bambino vive e quello che sente, il racconto di formazione di Mamoru Hosoda accumula i piccoli gesti (scendere le scale, andare in bicicletta, reclamare l'attenzione degli adulti, strillare fino alla collera), le osservazioni e le espressioni dell'infanzia componendo un preciso comportamento infantile. Una rassegna delicata di piccoli movimenti e di azioni che non lasciano il perimetro della casa ma prendono respiro col décor urbano e i viaggi spazio-temporali di Kun, che incontra la giovinezza di suo nonno o l'adolescenza di sua sorella. Confrontandosi con loro, imparando da loro, sbagliando con loro, riesce a ritagliarsi uno spazio in seno alla famiglia, il cui centro di gravità si è spostato senza preavviso.

Rassegna: Blum Bloom Bambini

blum-bloom-bambini.jpg

Tutto è iniziato nel 1996!! Blum Bloom Bambini è una rassegna di film e spettacoli teatrali che il Bloom ha deciso di dedicare al pubblico dei bambini e delle famiglie. Una rassegna che ogni anno cerca proposte curiose, interessanti e originali per allietare le fredde domeniche invernali.

Ecco quindi spettacoli teatrali che ci raccontano spesso di altri popoli e luoghi e culture. Ed ecco film che magari non sono mainstram ma piccole produzioni che partecipano ai festival, oppure classici ormai introvabili.

Buon divertimento.

 

Quest'anno in collaborazione con

PICCINO PICCIÒ 2018/2019 rassegna di teatro per piccoli

 

Gli altri eventi