banner2.png

Terrestra #22 | @ Sulbiate: Volare nello spazio. Alla scoperta di stelle e comete con Amalia Ercoli Finzi

@ Auditorium Giampiero Cavenago Via Achille Grandi, 1, Sulbiate, (Monza) Lombardia, Italia

Auditorium Giampiero Cavenago, Via Achille Grandi, 1, Sulbiate

10/09/2022

h 21.00

Ingresso libero.

Possibilità di acquisto del libro

 

"Da piccola immaginavo di tracciare delle linee tra una stella e l'altra; sognavo di lanciare lo sguardo al di là dei cieli conosciuti, di andare a caccia di comete..."

 

Amalia Ercoli Finzi, testimone del modo con cui l’essere umano ha iniziato ad esplorare lo spazio, a partire dalla propria esperienza ci parlerà di stelle, comete, universi sconosciuti, stimolando l’immaginazione del pubblico oltre il proprio sguardo da terrestri.

 

Amalia Ercoli Finzi è accademica, scienziata e ingegnere aerospaziale al Politecnico di Milano. Per la sua competenza è membro di numerose commissioni strategiche che pianificano le attività spaziali destinate all’esplorazione planetaria, in particolare per le missioni lunari, marziane e cometarie.

Prima di Laurearsi in Ingegneria Aeronautica (1962) aveva frequentato il liceo scientifico a Busto Arsizio (Varese), una scelta atipica per quegli anni, visto che su 52 iscritti alla prima classe solo 5 erano ragazze.

Si definisce una “brava studentessa”, curiosa e sempre intenta a occuparsi di qualcosa. Non era interessata solo alla matematica, sua materia preferita, ma anche alle lettere. Nel suo lungo percorso di vita non sono mancati gli ostacoli e il primo fra tutti è stato proprio l’essere donna, a partire dalle classi femminili nella scuola di base – sempre considerate inferiori a quelle dei maschi –, fino al mondo del lavoro, quando ancora nel secondo dopoguerra era raro applicare il concetto di carriera a un percorso femminile. Sono però anni connotati da uno spirito particolarmente pionieristico e competitivo, sia nel mondo produttivo, sia in quello scientifico e Amalia si inserisce con decisione prima come membro e successivamente come capo di un team di fisici, matematici, ingegneri e astronomi.

Quando?

  • Sabato 10 settembre 2022 ore 21:00

Prezzi?

  • Ingresso libero

Rassegna: TERRESTRA 2022

banner sito terrestra.png

Terrestra Festival 2022 è un progetto di rete della Cooperativa Sociale Il Visconte di Mezzago, realizzato con il  contributo di Fondazione Monza e Brianza.
Il progetto ha l'obiettivo di approfondire i temi di sostenibilità e ambiente, e si realizza in due momenti:

  • Festival Diffuso, nei comuni della brianza - dal 10 settembre
  • Eventi conclusivi, al Bloom  - dal 13 al 16 ottobre

 

Eventi conclusivi, 15 e 16 ottobre
PENSACOMEMANGI 

Il cibo è un aspetto essenziale della nostra quotidianità, della nostra cultura. Eppure, troppo spesso, dimentichiamo che ciò che ogni giorno mettiamo sulle nostre tavole ha un enorme impatto in termini sociali, ambientali, di salute.

Allevamenti intensivi, agricoltura intensiva, pesticidi e fertilizzanti chimici, produzione industriale, imballaggio, trasporto, consumo e smaltimento dei rifiuti sono tutti elementi che, in diverso modo, possono incidere sulle condizioni del mondo che abitiamo, alimentando, per l’appunto, a seconda dei casi, circoli più o meno viziosi, più o meno virtuosi.

In occasione di Terrestra Festival, edizione 2022, la Cooperativa Sociale Il Visconte di Mezzago promuove due giorni di incontri, laboratori, attività formative ed esperienze enogastronomiche, per parlare del nostro rapporto con il cibo, col mangiare e di come esso sia legato in modo più o meno diretto ai processi che alimentano il cambiamento climatico.

Sabato 15/10 e Domenica 16/10 saranno pertanto diversi gli attori coinvolti all’interno del programma con l’idea di stimolare confronto, dibattito e ipotizzare possibili rotte alternative da percorrere.

Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione della Comunità di Monza e della Brianza.

Gli altri eventi