ALCARRAS.png

Alcarràs - L'Ultimo raccolto, Carla Simón

di Carla Simón, Spagna, Italia 2022, 120′, con Jordi Pujol Dolcet, Anna Otin, Xènia Roset, Albert Bosch, Ainet Jounou

Alcarras poster.jpg

Nella campagna assolata della Catalogna, la famiglia Solé vive e coltiva da decenni un vasto frutteto che gli era stato offerto dopo la guerra civile dai proprietari, i Pinyol. Un gesto d'onore a ricompensa di un aiuto cruciale, ma mai siglato con documenti ufficiali. I Solé si ritrovano perciò impotenti quando furgoni carichi di pannelli solari arrivano sui terreni, pronti a riconvertire il frutteto ed eliminare l'unica attività che la famiglia abbia conosciuto. 

 

Prenota qui il tuo posto.

 

 

Premi

Orso d'Oro al Festival di Berlino 2022

Giovedì 2 giugno 2022 ore 18:00
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Giovedì 2 giugno 2022 ore 20:30
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Venerdì 3 giugno 2022 ore 20:30
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Sabato 4 giugno 2022 ore 19:00
Versione originale spagnolo con sottotitoli
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Domenica 5 giugno 2022 ore 20:30
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Martedì 7 giugno 2022 ore 21:30
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Mercoledì 8 giugno 2022 ore 18:00
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65
Mercoledì 8 giugno 2022 ore 21:00
€6,00 Intero / €4,00 Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

MyMovies.it - La specificità del racconto, rivelatrice non soltanto del lavoro di ricerca ma di un omaggio personale alla storia della regista, salta subito agli occhi grazie all'esattezza dei costumi e alle pieghe sul volto dei personaggi, attori non professionisti che Simón trasforma in una perfetta orchestra di tensioni, amore e caos.

 

Quinlan.it - L’agricoltura dei nostri paesi è minacciata dalla globalizzazione dei mercati, invasi da prodotti coltivati in paesi lontani dove la manodopera costa meno. Ovunque, come anche da noi, manifestazioni con trattori. Ma la famiglia Solé non vi partecipa, per poi riconoscere nei servizi televisivi questo e quell’altro collega agricoltore. Non sembra vero a loro che quel mondo, in cui vivono da generazioni, possa non esserci più. E paradossalmente la società rurale di Alcarràs soccombe per fare spazio all’energia pulita dei pannelli fotovoltaici, simbolo di quella rivoluzione ecologica che dovrebbe rappresentare la salvezza dell’umanità.

Futuro random

WILLY.png
X4.png
MANIFESTO.png
BOILING POINT.png