Cyrano
 
Mon
 
Amour
 

Cyrano Mon Amour, Alexis Michalik

Cyrano Mon Amour

di Alexis Michalik, Francia, 109
con Thomas Solivéres, Olivier Gourmet, Mathilde Seigner, Tom Leeb, Lucie Boujenah

Cyrano Mon Amour, Alexis Michalik

Trama

Edmond Rostand, autore senza successo e senza un soldo, sogna di passare dall'ombra alla luce. Sostenuto da Rosemonde, la sua consorte, e da Sarah Bernhardt, l'attrice più celebre della Belle Époque, deve comporre in tre settimane una commedia per Monsieur Constant Coquelin, divo navigato che vorrebbe rilanciare la sua carriera. L'ispirazione ha il volto di Jeanne, costumista e amica di Léo, attore bello ma senza eloquenza. A prestargliela è Edmond, che avvia un fitto carteggio con Jeanne. Lettera dopo lettera trova le rime e il sentimento per nutrire la pièce e incarnare un guascone filosofo. Il 28 dicembre 1897 al Théâtre de la Porte Saint-Martin andrà finalmente in scena "Cyrano de Bergerac", il testo più recitato della storia del teatro francese.

Regia

Alexis Michalik

Cast

Thomas Solivéres, Olivier Gourmet, Mathilde Seigner, Tom Leeb, Lucie Boujenah

Durata

109′

Paese di produzione

Francia

Calendario
 

lunedì 8 luglio 2019
h: 21:15
Recupero della proiezione annullata di sabato 6 Luglio. L'evento non avrà luogo
6,00 € / Intero
4,00 € / Ridotto over 65
3,00 € / Ridotto under 26
15,00 € / Abbonamento 5 film a scelta

Recensioni
 

mymovies.it. Scritto e montato (a teatro e al cinema) come un vaudeville, con porte che si aprono e si chiudono, personaggi che vanno e vengono, ritmo serrato e apparizioni comiche di Georges Feydeau, Georges Courteline e Anton Čechov in attesa dentro un bordello parigino, Cyrano, Mon Amour allinea il personaggio di Cyrano a quello di Edmond ma con una differenza significativa. La prospettiva di Cyrano è lo scacco (sentimentale). Il fallimento è quello che rende rimarcabile il suo personaggio e la pièce di Rostand. La prospettiva di Edmond e del suo creatore, è invece il successo. Alexis Michalik è così affascinato dal successo al punto da essere condannato ad ottenerlo. Insomma alla fine della licenza lui tocca e riesce in tutto quello che tocca (Le Porteur d'histoire, Le Cercle des illusionnistes).
Ma quale pièce applaude lo spettatore sulla ribalta? Quella che racconta che tutto è possibile o quella di un amore impossibile? Di sicuro Cyrano Mon Amour ha la forza rara delle storie belle da piangere. E il pennacchio.

 

filmtv.press. Come Dickens - L’uomo che inventò il Natale, il film di Michalik, enfant prodige del teatro francese, narra della creazione di un capolavoro decostruendolo, facendo delle sue componenti tracce sparse nella realtà esistenziale del suo artefice che questi raccoglie, collega e mette in forma. Così la genesi del Cyrano de Bergerac diviene un fantasioso viaggio a tappe nei luoghi e nelle circostanze che avrebbero ispirato Rostand. Ma a differenza del film di Bharat Nalluri, la confusione tra il livello della creazione e quella dell’opera creata va in profondità, portando i due piani a un vertiginoso rispecchiamento. Esempio di cinema d’intrattenimento intelligente che, adattando la premiata pièce dello stesso Michalik, alla messa in scena un po’ leccata sopperisce con il brio della scrittura e del parco interpreti.

 

 

Prossimamente
 

  • Radar Men From The Moon
    Radar Men From The Moon
    giovedì 18 maggio 2023
  • Inaugurazione dell'esposizione personale di Carlo Zulian
    Inaugurazione dell'esposizione personale di Carlo Zulian
    domenica 29 gennaio 2023
  • Bohren & Der Club Of Gore
    Bohren & Der Club Of Gore
    sabato 20 maggio 2023
follow
 
us
 
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2023 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151