Esilio
-
La
passione
secondo
Lucano

Esilio - La passione secondo Lucano, Maurizio Fantoni Minnella

Esilio - La passione secondo Lucano

di Maurizio Fantoni Minnella, Italia, 2018, 69
con Maurizio Fantoni Minnella

Esilio - La passione secondo Lucano

Trama

Domenico “Mimmo” Lucano accusato di “immigrazione clandestina”, che in vent’anni ha contribuito a creare, attraverso l’Associazione Città Futura, un’esperienza di accoglienza e di solidarietà senza eguali in tutta Europa, è l’uomo che ha inventato il “modello Riace”, un metodo di gestione dell’accoglienza la cui eco è rimbalzata in tutto il mondo, arrivando perfino a essere inserito nel 2016 dalla rivista Fortune nella lista dei 50 leader più influenti al mondo. Il regista Maurizio Fantoni Minnella presenterà al pubblico in sala il suo film, il cui nucleo principale è l’elaborazione psicologica da parte di Mimmo Lucano della privazione dei propri diritti, con la conseguente trasformazione delle proprie abitudini. L’ex primo cittadino di questa città della Calabria più profonda è stato protagonista di un progetto sostenibile di umanità multietnica e multiculturale. Nel documentario sentiremo le voci dei migranti e di altre persone straordinarie che con lui hanno condiviso le speranze per un mondo migliore. Assieme a loro un maestro, padre di Mimmo Lucano, che racconta come ha vissuto l’allontanamento del figlio e la sua criminalizzazione. A poco a poco il borgo calabrese, ormai famoso in tutto il mondo, ridiventa protagonista ma senza il suo sindaco che pur essendo lì, non rinuncia alla sua battaglia dell’utopia concreta.

Regia

Maurizio Fantoni Minnella

Cast

Maurizio Fantoni Minnella

Genere

Documentario

Paese di produzione

Italia

Anno di produzione

2018

Durata

69′

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Palazzo Archinti, Piazza Libertà, Mezzago
mercoledì 12 giugno 2019
h: 21:30

Recensioni

"Un documentario che racconta in maniera struggente, attraverso la voce di Mimmo Lucano e di alcuni altri protagonisti, la storia di un'esperienza che ha cercato di saldare il cielo dell'utopia con la vita concreta delle persone sia riacesi che migranti.
Il documentario girato nel Marzo scorso racconta delle conseguenze dell'esilio imposto a Lucano e della condizione nella quale si trova oggi Riace.
Abbiamo deciso di proiettarlo a ridosso della prima udienza del processo a Mimmo Lucano che si terrà l'11 Giugno, proprio per testimoniare vicinanza alle sue ragioni e contemporaneamente sottolineare l'inconsistenza dei capi d'accusa che gli vengono contestati, ritenuti tali anche dalla Corte di Cassazione.
Invitiamo tutti i cittadini ad essere presenti alla serata di sostegno delle ragioni di Riace e del suo ex Sindaco".

Valerio d'Ippolito, Libera Monza e Brianza

 

 

Prossimamente

  • Il ragazzo e la tigre, Brando Quilici
    Il ragazzo e la tigre, Brando Quilici
    giovedì 11 luglio 2024
  • FELA - IL MIO DIO VIVENTE, Daniele Vicari
    FELA - IL MIO DIO VIVENTE, Daniele Vicari
    martedì 6 agosto 2024
  • IL TEOREMA DI MARGHERITA, Anna Novion
    IL TEOREMA DI MARGHERITA, Anna Novion
    martedì 9 luglio 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151