Rodeo, Lola Quivoron

Rodeo

di Lola Quivoron, Francia, 2022, 105
con Julie Ledru, Yannis Lafki, Antonia Buresi, Cody Schroeder, Louis Sotton

Rodeo

Trama

Julia va di corsa e ci va con le moto che ruba a sprovveduti venditori. La sua passione divorante è il cross su asfalto, il suo sogno fare acrobazie sollevando il mondo e la ruota anteriore. Aliena alla sua famiglia, ne trova un'altra in un milieu clandestino, saturo di testosterone, adrenalina e benzina. A colpi di 'funambulismo', Julia ha la meglio sul cameratismo dei compagni e guadagna la loro fiducia. Ma per qualcuno, il più vigliacco e subdolo tra loro, la libertà totale di Julia rappresenta una minaccia da 'battere'.

Regia

Lola Quivoron

Cast

Julie Ledru, Yannis Lafki, Antonia Buresi, Cody Schroeder, Louis Sotton

Genere

Drammatico

Paese di produzione

Francia

Anno di produzione

2022

Durata

105′


Info

Prenotazione consigliata: PRENOTA

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Villa Greppi, via Montegrappa 21, Monticello Brianza
giovedì 3 agosto 2023
h: 21:00
3,50 € / Ingresso unico Cinema Revolution

Recensioni

MyMovies - Lontano dal pavé battuto del cinema francese, l'opera prima di Quivoron infila il terreno accidentato delle due ruote, un microcosmo quasi inedito per il grande schermo, dove tutto è rito, velocità e pericolo. Senza casco filma strade dismesse e margini urbani, un nulla di fabbriche e rovine industriali, a cui lo sguardo della regista si aggrappa forse con troppo scrupolo e pianificazione. A derapare (e compensare il rigore) ci pensa la sua protagonista, che impone una femminilità nuova e intrepida, disertando la seduzione per cavalli e motori. Julie Ledru è una presenza magnetica e furiosa che sfida la macchina da presa.

Cineuropa - "Gas, freno". Tra un’accelerata e l’altra, Lola Quivoron porta avanti una trama relativamente minimalista in un'atmosfera molto serrata e quasi documentaristica (l'odore di benzina sembra quasi perforare lo schermo) attorno a uno "sport" illegale visivamente affascinante. Ritratto molto incisivo di una vera e propria amazzone dei quartieri poveri, il film intreccia abilmente un thriller che si svolge ai margini di un mondo delinquente, un'immagine calcografica del potere del denaro e della bellezza paradossale dei territori e degli esseri abbandonati (intrappolati nella loro classe sociale) con i valori di un femminismo che infrange i confini del machismo.

 

Prossimamente

  • Anatomia di una caduta, Justine Triet
    Anatomia di una caduta, Justine Triet
    martedì 2 luglio 2024
  • Una Spiegazione Per Tutto, Gábor Reisz
    Una Spiegazione Per Tutto, Gábor Reisz
    martedì 3 settembre 2024
  • Foto di Famiglia, Ryôta Nakano
    Foto di Famiglia, Ryôta Nakano
    martedì 16 luglio 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151