Una
femmina

Una femmina, Francesco Costabile

Una femmina

di Francesco Costabile, Italia, 2022, 102
con Lina Siciliano, Fabrizio Ferracane, Anna Maria De Luca, Simona Malato, Luca Massaro

Una femmina

Trama

Da bambina Rosa ha assistito ad un evento tragico che la sua intera famiglia l'ha spinta poi a rimuovere: un atto di violenza inaudita, come punizione per non aver mantenuto un silenzio omertoso. Da grande Rosa vive con la zia Rita, nonna Berta e il cugino Natale seguendo le regole dello zio Tore, che ha una gestione maschilista e dittatoriale della famiglia. Ma Rosa sente che in quel regime c'è qualcosa di sbagliato e di ingiusto, e dentro di lei si agita quello spirito da "femmina ribelle" che apparteneva a sua madre. Purtroppo però la Calabria rurale affiliata alla criminalità organizzata non è luogo in cui la ribellione femminile è ben accetta. E Rosa dovrà decidere quale destino seguire, a proprio rischio e pericolo.

Regia

Francesco Costabile

Cast

Lina Siciliano, Fabrizio Ferracane, Anna Maria De Luca, Simona Malato, Luca Massaro

Genere

Drammatico

Paese di produzione

Italia

Anno di produzione

2022

Durata

102′

Premi

2 candidature a David di Donatello

Calendario

Le proiezioni si terranno presso: Palazzo Archinti, Piazza Libertà, Mezzago
martedì 19 luglio 2022
h: 21:30
6,00 € / Intero
4,00 € / Ridotto under 26 e over 65

Recensioni

Quinlan.it     La faida raccontata nel film è tutta interna a un luogo piccolo, inospitale, arroccato sull’Aspromonte, e a combatterla sono famiglie altrettanto piccole, che possono contare su scarsa manovalanza e devono arruolare figli, nipoti, parenti prossimi. In questo budello incistato che si riempie di sangue, in questo circolo vizioso nel quale non sembra possibile trovare una svolta, o una via d’uscita, Costabile vorrebbe raccontare la storia di una presa di coscienza, e dunque una ribellione.

Sentieriselvaggi.it    Dopo i documentari su Piero Tosi e Pasolini, Costabile sceglie la maniera più impervia per raccontare questa storia. Il coraggio di questa via ostinatamente autoriale di approcciare il sottogenere dello ‘ndragheta movie restituisce a Una femmina un respiro magari irrisolto ma capace di una serie di vertiginose accensioni soprattutto visive, come la fuitina d’amore o la visita alla tomba senza nome della madre della protagonista.

Prossimamente

  • DI VITA NON SI MUORE, Claudia Cipriani
    DI VITA NON SI MUORE, Claudia Cipriani
    martedì 23 luglio 2024
  • Civil War, Alex Garland
    Civil War, Alex Garland
    martedì 27 agosto 2024
  • Un anno difficile, Olivier Nakache, Eric Toledano
    Un anno difficile, Olivier Nakache, Eric Toledano
    giovedì 4 luglio 2024
follow
us
bloom map
via Curiel, 39
20883 Mezzago (MB)
tel 039 623853
fax 039 6022742

Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate
Nel cuore verde della Brianza a soli 30 minuti da Milano, 20 da Monza e 10 da Vimercate

© 2024 Cooperativa Sociale il Visconte di Mezzago - Cookie Policy
P.IVA 00920870961 - CF 08689650151