Ciao Angelo

Oggi siamo tutti un po' più tristi.
Il nostro caro Angelo Marchesi ci ha lasciato.

Uno che sia nella sua attività pubblica sia nella vita privata è stato capace di unire sogni, visioni e progetti realizzati.

Ti ricordiamo per il tuo impegno politico e culturale, per i diritti civili, per un Mondo più bello, più giusto, più sano. Per i tempi de El Lanternin e della Libreria Popolare di Via Garibaldi, e come colonna portante di Radio Montevecchia.
Per essere stato tra gli ideatori e fondatori della nostra Cooperativa e del Bloom.

Per la tua attività professionale nella Pubblica Amministrazione come bibliotecario, dirigente di settore, ideatore e fondatore del MUST, e infine anche Assessore.
Un protagonista sempre attivo e propositivo nella vita e nelle attività culturali in Brianza.

Per noi del Bloom, però, sei prima di tutto un amico, un fratello sempre presente e disponibile, un compagno.
Se dal 1987 siamo ancora qui live&direct è anche grazie a te.
Se oggi la Brianza è un po' più Umana è grazie a te, Angelo.

Ci mancherai, sempre e tantissimo.
Siamo tristi… but ...“...the beat goes on” anche nei momenti più bui.
Come ci hai insegnato tu.
Con grandissima tristezza e dolore, Ti abbracciamo forte e abbracciamo la tua famiglia.
La tua tenacia, i tuoi principii, i tuoi valori e le tue scelte di vita coraggiose, sono stati da esempio per tante e tanti di noi, e ci danno forza e convinzione per essere e fare quello che siamo e che facciamo. Per un Mondo più bello e giusto. Come volevi Tu.

Ciao Angelo. We love you.

                                   Le Compagne e i Compagni del Bloom.