24. Comedians.png

Comedians, Gabriele Salvatores

di Gabriele Salvatores, Italia 2020, 96′, con Alessandro Besentini, Francesco Villa, Natalino Balasso, Marco Bonadei, Walter Leonardi, Giulio Pranno

@ Palazzo Archinti Piazza Libertà, Mezzago, (MB) Lombardia, Italia

comedians.jpg

Il proprietario di un club di periferia, un agente immobiliare e suo fratello, un muratore e un impiegato delle ferrovie si incontrano al corso serale di stand-up comedy di Eddie Barni per prepararsi ad un'entrata in scena da tempo attesa. Verrà ad assistere allo spettacolo Bernardo Celli, il talent scout che offrirà ad uno di loro un ingaggio nella sua agenzia Artisti e manager e un contratto per il suo programma comico in prima serata televisiva. Quei 58 minuti prima del debutto saranno l'occasione per confrontarsi sulla reciproca idea di ciò che fa ridere e ciò per cui vale la pena intraprendere il mestiere di comico.

 

Prenota qui il tuo posto.

Sabato 7 agosto 2021 ore 21:30

Recensioni

Mymovies.it - Basato sull'opera teatrale omonima di Trevor Griffiths adattata da Gabriele Salvatores, che l'aveva già portata in scena anni fa al Teatro dell'Elfo di Milano, Comedians è una riflessione caleidoscopica sul valore della comicità, che può essere provocazione o semplice intrattenimento, medicina o solletico, coraggio o compiacenza. Barni e Celli rappresentano i due estremi dello spettro, e in qualche modo hanno entrambi una certa misura di ragione, innestandosi in un dibattito molto attuale che evoca la querelle sulla comicità di Pio e Amedeo, la political correctness e il significato contemporano della trasgressione.

Sentieriselvaggi.it - l fatto critico del film è che Comedians esaurisce in questi inserti metacinematografici le sue grandi potenzialità lasciando inoltre che il bel lavoro sul repertorio battutistico che gli esaminandi si rimpallano per esercitarsi resti traduzione localistica delle originali gag inglesi. Immaginiamo, ad esempio, se Ale e Franz piuttosto che limitarsi a riproporre la contrapposizione tra il grigiume del primo e la stralunatezza del secondo avessero davvero portato in sede di esame uno dei loro sketch più famosi quanto vicini saremmo potuti essere alla debordante ironia dei Monty Python.

Cinematografo.it - La rilettura 2021 è più amara, intorcinata delle trattazioni precedenti: tradimento e successo, orrore e risata, la tensione sale e scoperchi i sepolcri imbiancati e i prostituti della comicità, di cui Salvatores e Griffiths confezionano un pamphlet morale, un vademecum etico, un compendio d’autore. In primo piano è “il dark side della commedia teatrale, la parte più ponderosa, riflessiva e malinconica”, affidata a un decor serale, un’uggia esistenziale, un mood piovoso: si prenda l’arte e la si metta da parte, ma l’umano, che ne è dell’umano?

Rassegna: Sdraivin 2021

SDRAIVIN 2021 BISLUNGOlow.jpg

Il cinema all’aperto con le sedie a sdraio nel cortile di Palazzo Archinti.

  • Martedì: Cucinema: il cinema di qualità abbinato alla cena. Un progetto di Bloom Cinema, 13.10 Cucina Nomade e Circolo in Piazza 3.0 
  • Giovedì: I film di Terrestra e grandi temi sociali con apericena a cura di Circolo in Piazza 3.0
  • Sabato: Il grande cinema per tutti 
  • Domenica: repliche, recuperi, eventi speciali


BIGLIETTI: 

  • intero € 6,00
  • ridotto € 4,00 (over 65, under 26) 

TESSERA BLOOMCINEMA: ogni 9 ingressi un ingresso omaggio.

Il biglietto del cinema non comprende il costo della cena.
Le proiezioni cominciano con il buio.

 

POSTI LIMITATI, PRENOTAZIONE RICHIESTA sul sito www.bloomnet.org

Verificate sempre la programmazione su www.bloomnet.org – FB: Bloomcinema
Info: 335.1031908 – bloomcinema@bloomnet.org
piazza libertà 4 Mezzago


in collaborazione con Coop Mezzago, Pro Loco Mezzago, Circolo in piazza 3.0, CSE La Torre/ Coop Solaris, 13.10 Cucina Nomade.

Gli altri eventi