boogie woogie canva.png

Corso di Boogie Woogie

Info e costi?

Quando?

  • Martedì 19 novembre 2019 ore 21:00
    Prova aperta gratuita
  • Martedì 26 novembre 2019 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 3 dicembre 2019 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 10 dicembre 2019 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 17 dicembre 2019 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 7 gennaio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 14 gennaio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 21 gennaio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 28 gennaio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 4 febbraio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 11 febbraio 2020 ore 21:00
    lezione
  • Martedì 18 febbraio 2020 ore 21:00
    lezione

Prova aperta gratuita martedì 19 novembre ore 21,00

Per prenotare la tua prova gratuita scrivi a shop@bloomnet.org

Giorni e Orari: martedì dalle 21 alle 22

Durata: 12 incontri (rinnovabili)

Minimo iscritti: 8 coppie

Il genere musicale Boogie Woogie nasce agli inizi del novecento tra le comunità nere del Texas come evoluzione del blues per pianoforte, ma solo nel 1928 con l’uscita del brano “Pinetop's Boogie Woogie” assume il nome con cui tutt’ora lo conosciamo.

Numerosi miti e leggende hanno accompagnato la storia del Boogie Woogie dall’inizio del ‘900 sino alla sua diffusione nel resto degli Stati Uniti (anni ‘30) e il suo arrivo in Europa, intorno agli anni ’40, decennio in cui prende forma e si diffonde l’omonima danza.

Il Boogie Woogie è un ballo di coppia su 6 tempi. Si tratta di un’ evoluzione del Lindy Hop, danza nata alla fine degli anni ’20, di cui ha mantenuto parte del gioco di gambe.

Abbigliamento: libero e calzature con un tacco o da tennis.

 


L'insegnante?

Mauro Magenes

Futuro random

MESSA.jpg
PARASITE.png
ANTROPOCENE.png
71970609_2588620321199447_2180126232673255424_n.jpg